Chi Sono

Ciao, sono Norberto Dognini, e aiuto le aziende a crescere nel web attraverso il digital marketing

La mia storia

Sono figlio di un ex impiegata statale e di un capo reparto dell’Invernizzi, ormai entrambi in pensione, e fin da bambino sono stato educato al senso di responsabilità, alla dedizione al lavoro, e al rispetto per se stessi e gli altri.

Mi sono affacciato al digital all’età di 14 anni, quando i miei genitori mi comprarono un PC. Da quel momento, complice anche la mia passione per gli sport americani (oltre che essere tifoso del Milan, sono un fan dei Chicago Bulls in NBA e dei Green Bay Packers in NFL) ho iniziato ad appassionarmi al marketing e a tutti i suoi aspetti, fino ad ottenere una laurea magistrale in Marketing, Consumi e Comunicazione all’Università IULM di Milano.

L’avvicinamento al digital marketing è stato rapido. Dopo i primi anni in cui sviluppavo siti internet, mi sono avvicinato alle campagne pubblicitarie online. Ho studiato, ho stretto le prime collaborazioni durante i primi anni d’università, ho lavorato e studiato nello stesso momento, mantenendomi gli studi da solo. Ho iniziato a creare campagne pubblicitarie con Google Ads, ottenendo ottimi risultati con la performance, e poi sono passato a gestire campagne su Facebook Ads, LinkedIn Ads e Twitter Ads, Taboola e Outbrain nel Native, Xandr e Next14 per il programmatic. Sempre con la stessa fame di apprendere, fare e consegnare risultati concreti e realistici ai miei clienti,

 

I miei valori

Credo nella dedizione e costanza

Scalare un business vuol dire alzarsi dopo una caduta, prova e riprovare fino a quando si va in utile. Tenacia, resilienza e dedizione sono i miei mantra quotidiani.

Credo negli obiettivi

Il raggiungimento degli obiettivi è tutto quello che conta, a prescindere dal mezzo e con la giusta flessibilità professionale e mentale.

Credo nell'aspetto umano di questo lavoro

Per me è uno dei pilastri fondamentali, anche se la natura di questo lavoro è totalmente digitale. Ma credo che, al di là degli algoritmi, ci debba comunque essere la mano di una persona dietro al timone della nave.

Parliamo di te. Contattami Adesso

Privacy Policy